Impegni casalinghi per le capoliste Ciemme, allo stadio “Cavalli” contro il Milano 1946 e Farma, allo “Stuard-Fainardi” contro il Settimo Torinese mentre lo Junior sarà di scena sul campo dell’Avigliana. Per tutti e tre i doppi confronti, il play-ball di Gara-1 è previsto per le ore 11,00, mentre Gara-2 inizierà alle 15,30.

Ciemme e Farma hanno la ghiotta opportunità di allungare il vantaggio su due delle dirette inseguitrici, facendo leva sull’entusiasmo scaturito dalle recenti affermazioni. Lo Junior Parma vuole sfruttare la trasferta in casa dei piemontesi per superare l’attuale momento di difficoltà

I giovani leoni della Crocetta sono la squadra del momento:  hanno iniziato alla grande, in particolare sul diamante di casa dove non hanno ancora perso. Diamante che per la terza volta consecutiva, fatto più unico che raro, vede impegnata la Farma. Domani tocca al Settimo (torinese) cercare di espugnare il fortino di San Pancrazio. La sfida si preannuncia interessante in quanto i piemontesi sono un po’ una mina vagante, da prendere con le dovute cautele. Ciò che risalta, in questo primo scorcio di stagione, è la media battuta, autentico tallone d’Achille della Farma nelle ultime stagioni, per ora fissata a .307, con 63 pbc, coadiuvata da un elevato numero di basi rubate. Settimo batte molto meno, attenzione, però, a Mattia Varalda, ma ha un’ottima media pgl (2.33, la terza più bassa di tutta la serie B). Una sfida tutta da gustare, dunque.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome