Home Serie A1 Alex Liddi ultimo colpo del Parmaclima, solo se…

Alex Liddi ultimo colpo del Parmaclima, solo se…

La società ha tesserato il nazionale azzurro, ex MLB, che potrà avere a disposizione in caso finisca prima del tempo la sua stagione a Taiwan.

0
204

Non si illudano troppo, però, i tifosi del Parmaclima: il campione di San Remo, ex major league, nazionale azzurro, giocherebbe con la squadra di Gianguido Poma se e solo se dovesse interrompere anzitempo la sua avventura stagionale a Taiwan. Cosa che, ovviamente ,non gli auguriamo, pur con tutto l’affetto per la squadra maggiore di Parma. Ma se mai Liddi dovesse mettere piede sui diamanti italiani della serie A1, nel 2019, lo farà solo con la casacca del Parmaclima. Ora è ufficiale. In realtà il tesseramento è avvenuto ormai parecchio tempo fa, ma era passato sotto silenzio. La dirigenza del Parma, forse per un accordo con il giocatore o per non generare inutili eccessive aspettative nei tifosi e nell’ambiente, ma la notizia è tale che non si poteva far finta di nulla. Lo scoop, per così dire, lo ha dato, per il sito “Baseball.it”, il giornalista Maurizio Cardarelli, che da sempre riesce ad avere contatti, evidentemente, con l’ufficio tesseramenti e reperire notizie di prima mano. Era giusto riportarla, soprattutto alla vigilia di un campionato che vede la squadra di Parma ai nastri di partenza con il ruolo di protagonista. E chissà che per le fasi decisive non possa avere uno straordinario ulteriore rinforzo. Poi chi sarà eventualmente a dovergli fare posto lo deciderà Poma: non vorremmo essere al suo posto, ma di questi problemi è sempre meglio averne. Non c’è dubbio.

Dovesse avere la possibilità di vestire la casacca del Parmaclima, Liddi farebbe il suo esordio assoluto nella massima serie italiana. Prima di partire per l’avventura che lo ha portato fino alla Major League, il talento di sanremo aveva fatto in  tempo a giocare appena una stagione in serie A2 con il Roselle Grosseto. Non sarebbe invece la sua prima assoluta con la casacca di una squadra parmigiana: suppur a livello di tornei giovanili, un giovanissimo Alex Liddi fu protagonista per tre estati consecutive con le squadre cadetti di Collecchio (2001) e junior Parma (2002 e 2003). Con il Collecchio vinse il torneo di Rimini nel 2001, con lo Junior partecipò a due edizioni del torneo di Sala Baganza, perdendo in semifinale e ad un altro torneo di Rimini, concluso al secondo posto.

Altri tempi, altri livelli: da quegli anni Alex di strada ne ha percorsa davvero tanta sia negli USA che con la nazionale italiana e l’eventualità di vestire la maglia del Parma potrebbe rappresentare un ideale coronamento della carriera.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome