Lo ha anticipato il tecnico Gilberto Gerali durante il suo intervento in occasione della conferenza stampa in Comune a Parma, noi lo abbiamo saputo ufficialmente solo dopo l’avallo dei roster da parte della commissione tecnica al termine di una riunione tecnica un po’ movimentata: del roster azzurro che da domani cercherà la qualificazione ai giochi Olimpici di Tokyo non faranno parte i due giocatori del Parmaclima Aldegheri e Koutsoyanopoulos. Al loro posto, ma già si sapeva, entrano l’interbase Gavin Cecchini, già al Classic con l’Italia nel 2017, arrivato oggi a Parma e già presentato dalla Fibs (ben prima dell’uscita delle liste…), con il numero 1 sulla schiena. Arriverà invece in Italia giovedì Pat Venditte, il lanciatore ambidestro (lancia indifferentemente di destro e di mancino) Pat Venditte, anche lui vecchia conoscenza della nostra nazionale.

L’incognita maltempo aleggia come un fantasma sulle teste degli organizzatori e preoccupa anche squadre e staff tecnici. E’ per questo che pare qualcuno si sia lamentato, nel corso della riunione tecnica, della regola che prevede l’omologazione dell’incontro al quinto inning in caso di impossibilità a proseguire. Vedremo se la regola verrà modificata, la speranza è che non vi sia bisogno di applicarla, anche se le previsioni non sono buone. A tal proposito, già a “monte”, è stato tenuto il giorno 23 settembre come “salvagente”, in caso si renda necessario il recupero di qualche partita.

All’Italia interessa comunque l’attualità, che domani sera porterà il nome del Sudafrica, il cui manager ha dichiarato di essere “onorato di confrontarci con nazionali di livello così alto: siamo qui per fare del nostro meglio”. Il partente azzurro sarà con grandissima probabilità Alex Maestri. L’acciacco accusato nella finale dell’Europeo da Mazzanti pare assorbito, mentre pare che Chris Colabello abbia avuto un problemino nell’ultimo allenamento di oggi a Collecchio. Gerali conta di averli comunque entrambi a disposizione. Interbase dovrebbe debuttare Cecchini al fianco di Capitan Vaglio. Andreoli, Poma e Celli dovrebbero essere i tre esterni. Mineo dietro il piatto favorito su Maggi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome