Primo successo stagionale per il Parma Clima che questo pomeriggio ha facilmente superato i Tigers di Cervignano con il risultato di 8 a 1. Nel pre-gara la società ducale ha presentato il lanciatore Anderson DeLeon che si aggregherà al gruppo a partire dalla prossima settimana.

La gara ha riservato qualche cattiva notizia per i campioni d’Europa che hanno perso Gonzalez e Joseph, vittime di infortuni che saranno valutati nelle prossime ore e che gli impediranno di scendere in campo nella partita che prenderà il via alle 20.00. Da segnalare la prima vittoria in divisa Parma Clima per Matteo Bocchi e le buone prove offensive di Gonzalez (1 su 1), Wong (1 su 1), Joseph (2 su 3), Desimoni (2 su 4) e Mineo (2 su 4 con un doppio).

 

La cronaca

Come annunciato Saccardi ha affidato la prima palla della stagione a Matteo Bocchi mentre Diaz Cordero ha scelto per il monte di lancio Darlin Camilo.

Il primo squillo è stato del Cervignano. Abate ha messo in campo un perfetto “push bunt”, è avanzato in seconda sfruttando un errore di Bocchi in occasione di un tentativo di pickoff ed ha completato il giro delle basi grazie a un profondo doppio a destra del sempreverde Collado.

Immediata la reazione del Parma Clima. Desimoni, Gonzalez e Joseph hanno indovinato tre singoli consecutivi per pareggiare il match, poi il lanciatore Camilo ha regalato il 2 a 1 commettendo un grave errore di tiro dopo avere addomesticato un lento “comebacker” di Astorri.

La difesa ospite ha balbettato anche nel corso del secondo inning ed ha regalato il punto del 3 a 1 a Battioni, in prima con quattro ball, in seconda con una rubata e a casa base grazie ad un errore di Collado.

Tutto di marca parmigiana invece il quarto punto, ottenuto al terzo inning con un profondo doppio al centro di Mineo che ha spinto fino a casa base Gonzalez – in base per ball – nonostante un infortunio muscolare che ha colpito l’italo-cubano durante la corsa.

Il quinto inning d’attacco del Cervignano si è concluso con un piccolo record. A Bocchi sono infatti stati sufficienti tre lanci per chiudere la ripresa con Abate, Garcia e Salcedo tutti eliminati al volo girando la prima palla.

Il vantaggio del Parma Clima si è progressivamente dilatato. Un punto al quinto con un singolo di Joseph, una base ball per Astorri ed una spettacolare azione di doppia rubata seguita dal terzo errore di giornata della difesa ospite. Altri tre al sesto, frutto delle valide di Flisi e Mineo, delle basi ball strappate al rilievo Abreu da Desimoni e Astorri e dal “colpito” subito da Joseph. Nell’occasione il terza base dominicano ha subito un infortunio al braccio che lo ha costretto ad abbandonare il terreno di gioco lasciando la guardia dell’angolo caldo all’esordiente Francesco Segreto.

A partire dalla settima ripresa Bocchi (vincente, un pgl, quattro valide, nessuna base ball, due colpiti e nove strikeout) ha lasciato il mound a Mattia Aldegheri, bravo a chiudere il match con tre inning perfetti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome